Come prepararsi all’arrivo di un bebè

Ecco cosa fare quando la cicogna si fa sempre più vicina!

Quando un nuovo bambino sta per arrivare il compito di genitori è quello di preparare un nido perfetto, pronto ad accoglierlo.

Occorre quindi organizzare il giusto corredino per il nuovo nascituro, così da avere tutto il necessario e non farsi cogliere impreparate!

Vediamo insieme cosa acquistare per prepararsi all’arrivo nel nuovo bebè.

Corredino da ospedale

Innanzitutto non angosciatevi con inutili preoccupazioni.
Gli ospedali infatti seguono le mamme passo passo durante questo lieto ma delicato evento, e per questo prima del parto forniscono a tutte le neo-mamme liste e indicazioni utili a preparare la valigia perfetta!

Quindi, ti basterà attenerti a questa per essere sicura di non sbagliare ed avere con te tutto l’occorrente.

Il consiglio che diamo è quello di preparare la tua borsa (e quella del bambino) almeno due/tre mesi prima della presunta data del parto, così da essere pronte anche in caso di nascita prematura.

È inoltre importante lavare bene gli indumenti prima di farli indossare al piccolo per tenerlo lontano da germi e sostanze nocive.

Organizzare poi i vari cambi in sacchettini agevolerà molto le ostetriche e le infermiere durante le operazioni di cambio del bambino!

Abbigliamento per i primi mesi

Ovviamente, la scelta degli indumenti dipende molto dalla stagione in cui vi troverete al momento del parto.

In generale, magliette e body di cotone sono sempre indispensabili, siano questi a maniche lunghe o corte, l’importante è che siano comodi e privi di ricami o bottoncini che potrebbero creare spiacevoli irritazioni cutanee sulla delicata pelle del tuo bambino.

Calzini e guantini sono utili, specie nei primi mesi, per proteggere il bambino ed evitare che si graffi con le unghiette mentre si agita e si dimena.
Ricordatevi di scegliere sempre materiali anallergici, come cotone o lana.

Acquistate poi diverse tutine, da indossare soprattutto i primi giorni di vita.
Potete trovarle in ciniglia, cotone sia leggero che felpato, o lana, anche se è sempre meglio evitare che questa entri direttamente a contatto con la pelle: lo sfregamento potrebbe creare non pochi rossori e fastidi!

Se poi vi trovate in inverno, attrezzatevi con scarpine, felpe, golfini e tutine imbottite, perfette per proteggere il bebè dal freddo.

In ogni caso ricordatevi di fare scorta di bavaglini: ve ne serviranno in abbondanza!

Cos’altro vi servirà

Oltre a vestitini e bavaglini, il vostro bambino avrà bisogno di tante altre cose.

In primis dovrete dotarvi di carrozzina e (successivamente) passeggino per trasportare il nuovo arrivato!
Il consiglio è quello di acquistare i modelli “trio”.
Questi difatti non si limitano alla funzione di passeggino, ma sono dotati di navicella in grado di essere staccata e trasformata in seggiolino omologato.
A poco più del prezzo di un economico e normale passeggino avrete così tutto il necessario per la sicurezza e il trasporto del vostro piccolo.

Per i primi mesi è necessario avere a disposizione una culla dove far riposare il bambino.
Acquistate biancheria come lenzuolini, copertine e paracolpi per renderla accogliente come un vero nido!

Potrete abbellirla con giostrine e giochi per culla: non solo saranno carini alla vista e doneranno un tocco d’allegria, ma aiuteranno i bambini a prendere sonno e rilassarsi, catturando la loro attenzioni con dolci melodie e luci soffuse!

Inoltre è sempre bello regalare al piccolo un tenero pupazzo in grado di confortarlo e tenergli compagnia: diventeranno amici inseparabili, e lo aiuterà a sentirsi coccolato e al sicuro.

Successivamente dovrete passare a un lettino: i modelli allungabili sono perfetti, perché si adatteranno alle varie fasi di crescita del vostro bambino!

Indispensabili anche fasciatoio per cambiarlo e vaschetta da bagno.

Ricordatevi sempre di scegliere il giusto shampoo e un sapone delicato per evitare irritazioni ed allergie, e per rendere il tutto più piacevole e divertente potrete ricorrere a paperelle e pesciolini colorati con cui poter fare bellissimi giochi d’acqua!

Per ultimo, ma non meno importante, il seggiolone dove, iniziato il periodo dello svezzamento, dare le prime pappe al tuo piccolo leone!

Cosa non dimenticarsi mai

Ciuccio, biberon e pannolini sono tre cose che non possono e non devono mai mancare nella borsa di una neo mamma!

Ti serviranno per prenderti cura del tuo bambino e farlo sentire a suo agio ovunque vi troviate.

Porta perciò sempre con te almeno un ciuccio di ricambio nel caso il primo dovesse cadere e sporcarsi, e tanti pannolini per non farti cogliere impreparata da spiacevoli sorprese!

In ogni caso ogni mamma sa cosa è meglio per il proprio figlio.
Quindi il consiglio è quello di affidarsi al proprio istinto anche quando si tratta di acquisti per il futuro nascituro.
Sarete perfettamente in grado di capire le vostre esigenze e quelle del bambino, così da acquistare ciò di cui avrete bisogno!

Essendo l’avvicinarsi del parto una fase delicata e tanto piena di emozioni quanto di paure, ricordatevi sempre che non siete sole: condividete questi attimi e queste scelte con il futuro padre e la famiglia.

Lo shopping pre-maman può essere un’attività molto divertente, in grado di avvicinare ancora di più i futuri genitori, permettendo loro di vivere con gioia e spensieratezza anche momenti che altrimenti potrebbero generare preoccupazioni ed ansie!

Cosa aspetti allora?
Tenere tutine e colorati bavaglini aspettano solo di conquistare il tuo cuore: si scioglierà quando prenderai in mano quei vestitini così piccoli e carini!

Pin It